Evento in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Territoriale di Brescia

Temi come la biodiversità, la sostenibilità e il cambiamento climatico stanno entrando sempre di più nei progetti educativi e didattici delle scuole. In questo workshop, esperti di didattica delle scienze forniranno approfondimenti e strumenti per  sviluppare aspetti teorico pratici di un pensiero ecologico complesso chiamato ad affrontare sfide attuali:  nuovi modi di conoscere, di pensare e di insegnare. Uno spazio di aggiornamento dedicato agli insegnanti. Un tempo di incontro, di riflessione, di azione e di sperimentazione finalizzato ad arricchire sensibilità, conoscenze e buone pratiche del lavoro educativo.

Saluti istituzionali

Camilla Bianchi, Assessora con delega alla Transizione ecologica, all’Ambiente e al Verde, Comune di Brescia

Avvio dei lavori

Anna Braghini, Ufficio Scolastico Territoriale di Brescia, coordinamento della formazione del personale della scuola e rapporti con gli enti locali

Cinzia Rovai, Referente Progetti educativi Museo di Scienze Naturali, Comune di Brescia

Greta Cocchi, Responsabile Servizi Educativi – Cauto Cooperativa Sociale Onlus

ORE 9:00 – 13:00: Workshop teorico-pratico a cura di Stefano Papi, ADMaiora

Per insegnanti di scuola Primaria e Secondaria di Primo e Secondo Grado.
Scopriremo insieme cosa si intende per Biodiversità, perchè è importante preservarla, quali sono le migliori modalità per parlarne con i bambini e i ragazzi. Si concluderà la mattinata con una serie di proposte pratiche, attività e spunti laboratoriali da ricontestualizzare e riproporre in classe.

ORE 14:30 – 16:00: Laboratorio a cura di Stefano Armiraglio, Museo di Scienze Naturali di Brescia

Per insegnanti di scuola Primaria e Secondaria di Primo Grado.
Quanta biodiversità vegetale esiste in un metro quadro di prato presso il Museo di Scienze Naturali? Come si può quantificare? Quali sono le funzioni benefiche che apporta all’ecosistema urbano? Il modulo laboratoriale  (inserito nelle proposte educative del Museo di Scienze Naturali e del  Parco delle Colline del Comune di Brescia  2023 – 2024) viene presentato agli insegnanti attraverso il loro coinvolgimento diretto. Un’opportunità di conoscenza di quanto pensato per gli studenti, di sperimentazione partecipata e di ricerca insieme.

Proposta progettuale consultabile qui

Museo di Scienze Naturali di Brescia, via Antonio Federico Ozanam, 4, 25128 Brescia