Il nostro è un pianeta dominato dalle piante. La massa di tutti gli animali del mondo messi insieme è 225 volte inferiore a quella dei vegetali. E anche il loro numero di specie è enorme, al punto da non essere state ancora tutte studiate e catalogate. In questo, il ruolo dei materiali “museali” della botanica e degli orti botanici è fondamentale: erbari, libri storici, materiale digitalizzato, collezioni viventi, acquisizioni sperimentali recenti sono utilissimi per raccontare dove va lo studio della biodiversità vegetale. Nei secoli la nostra idea di pianta e il nostro rapporto con i vegetali in generale è cambiata moltissimo. Renato Bruni e Stefano Armiraglio ci porteranno alla scoperta dell’incredibile ricchezza del mondo vegetale.

Sala Conferenze dell’Emeroteca, Palazzo Broletto, piazza Paolo Sesto, Brescia. Ingresso dallo scalone dell’anagrafe.