Tiziano Fratus, poeta e scrittore, attraverso questo libro sprona ragazze e ragazzi a giocare con gli alberi, a immaginare tante nuove specie, e dà loro spiegazioni che consentono di capire come un albero trova il proprio nome. E così, tra un bugiarliegio e un topitiglio, tra un banano solletichino e un cervoabete in amore, impareranno a inventare tanti nuovi alberi e tante nuove foreste.

AmbienteParco, sala Energic.ambiente, Largo Torrelunga, 7,  Brescia